poliantea casuale

Inutile, stupida
e anche un po’ bugiarda
nel frullatore del tuo raccontarmi
mi sento

Oppure mi sento un filo
di cotone
ordito alla trama del tuo esistere
sottile e caparbio
colorato e lustro

.
tutto il poemetto è qui «

Annunci

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: