poemetto a ritroso

gli sguardi di un uomo qualunque
che mi sorride ignaro
risvegliano
l’assopita memoria
del tuo sorridermi
con sguardi di desiderio

la sua piccola gentilezza
spalanca le porte
al ricordo di te
tiepido languido vento
mollemente doloroso

.
tutto il poemetto è qui «

Annunci

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: