poemetto a ritroso

la voce un po’ ruvida
appena appena
come di sabbia fine
lascia un’eco di carezza
nella profondità
dei timpani
bagnasciuga di parole

Annunci

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: